Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Modena

Chiama

Formazione individuale

Le attività di Formazione individuale comprendono tutte le attività formative non erogate da provider. Tali attività possono consistere in:

ATTIVITA' DI RICERCA SCIENTIFICA

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE
I professionisti sanitari autori di pubblicazioni scientifiche censite nelle banche dati internazionali Scopus e Web of Science / Web of Knowledge maturano il diritto al riconoscimento per singola
pubblicazione di:
• 3 crediti (se primo nome e/o ultimo nome)
• 1 credito (altro nome)

SPERIMENTAZIONI CLINICHE
I professionisti sanitari che svolgono sperimentazioni cliniche secondo i requisiti di cui al decreto del Ministero della Salute del 17 dicembre 2004 recante “Prescrizioni e condizioni di carattere generale, relative all’esecuzione delle sperimentazioni cliniche dei medicinali, con particolare riferimento a quelle ai fini del miglioramento della pratica clinica, quale parte
integrante dell’assistenza sanitaria” maturano il diritto al riconoscimento di crediti formativi ECM per ogni iniziativa in funzione dell’impegno previsto e della rilevanza dell’esito.
A conclusione di tale attività sono riconosciuti i seguenti crediti:
• 2 crediti per sperimentazioni fino a sei mesi
• 4 crediti per sperimentazioni di durata superiore a sei mesi e fino a dodici mesi
• 8 crediti per sperimentazioni oltre i dodici mesi.
I crediti verranno attribuiti in base alla dichiarazione del professionista sanitario da cui si evinca l’approvazione da parte del comitato etico e la presenza del nominativo del professionista sanitario tra gli sperimentatori.

Il riconoscimento di crediti per attività di formazione individuale è subordinato alla presentazione da parte del professionista sanitario della documentazione attestante l’attività svolta.
Ciascun professionista sanitario potrà inserire autonomamente sul portale del COGEAPS i crediti acquisiti mediante le varie modalità di Formazione individuale. Dopo opportuna validazione da parte del COGEAPS sarà possibile visionare il numero di crediti maturati.

TUTORAGGIO INDIVIDUALE

Maturano il diritto al riconoscimento di 1 credito formativo ogni 15 ore di attività i professionisti sanitari che svolgono:
• attività di tutoraggio individuale in ambito universitario
• attività di tutoraggio individuale nei corsi di formazione specifica in medicina generale compresi per quest’ultimo corso il direttore del coordinamento e il direttore delle attività didattiche integrate, seminariali o pratiche

FORMAZIONE INDIVIDUALE ALL'ESTERO

ENTI INSERITI NELLA LEEF (Lista degli Enti Esteri di Formazione)
È riconosciuto il 100% dei crediti formativi (qualora indicati) fino a un massimo di 50 crediti per ogni singola attività formativa non erogata da provider e svolta all’estero presso gli enti inseriti dallaCNFC, su proposta della Sezione V, nella Lista degli Enti Esteri di Formazione (LEEF). (vedi manuale a fondo pagine)

ENTI NON INSERITI NELLA LEEF
Le attività di formazione individuale svolte all’estero nell’ambito di un programma di formazione professionale continua presso enti non inseriti nella LEEF danno diritto al riconoscimento di crediti formativi nei seguenti limiti:

a. nel caso in cui nella documentazione prodotta dal professionista sanitario sia indicato solo il numero dei crediti formativi conseguiti all’estero e non il numero delle ore si applica la riduzione del 50% dei crediti fino, in ogni caso, a un massimo di 25 crediti ECM per ogni singolo evento;
b. nel caso in cui non sia indicato il numero dei crediti ma siano indicate le ore di formazione si applica il criterio di un credito ECM per ogni ora di formazione, per poi riconoscere il 50% dei crediti risultanti fino, in ogni caso, ad un massimo di 25 crediti ECM per ogni singolo evento;
c. nel caso in cui siano riportate entrambe le informazioni (numero dei crediti e numero delle ore di formazione) si applica il criterio delle ore (come da punto b)
d. nel caso in cui nella documentazione presentata dal professionista non siano riportate le informazioni del numero dei crediti e del numero delle ore di formazione non è possibile attribuire crediti formativi.

Il riconoscimento di crediti per attività di formazione individuale è subordinato alla presentazione da parte del professionista sanitario della documentazione attestante l’attività svolta. Ciascun professionista sanitario potrà inserire autonomamente sul portale del COGEAPS i crediti acquisiti mediante le varie modalità di Formazione individuale. Dopo opportuna validazione da parte del COGEAPS sarà possibile visionare il numero di crediti maturati.