Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Modena

navigation Chiama

Newsletter n. 47 - 19 novembre 2021

Newsletter Ordine dei Medici

 

 

 

 

ECM

Scadenza adempimenti ECM al 31 dicembre 2021

Con l’avvicinarsi della conclusione del corrente anno è opportuno ricordare nuovamente che la Commissione Nazionale per la Formazione Continua ha indicato la data del 31 dicembre 2021 quale termine ultimo per procedere, da parte degli iscritti, medici e odontoiatri, ad alcuni importanti adempimenti relativi al conseguimento dell’obbligo formativo ECM per i trienni 2014–2016 e 2017–2019.

 
Riassumendo:

Triennio 2014 – 2016

Triennio 2017 - 2019

Spostamento dei crediti recuperati entro il 31 dicembre 2019

Recupero e spostamento dei crediti acquisiti entro il 31 dicembre 2021

 

Ulteriori informazioni e indicazioni operative nella circolare della Federazione Nazionale.

leggi

 

Aggiornamento professionale

Obbligo di formazione in materia di radioprotezione

Il presidente dell'Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di Modena scrive alla Direzione dell'AUSL e alle OO.SS. di Modena.

leggi

 

L’Ordine in campo per costruire un modello condiviso fra le categorie

Nasce il Tavolo di Comunicazione Scientifica per un confronto periodico tra sanitari e comunicatori
 

Mercoledì scorso si è riunito in Azienda Ospedaliero – Universitaria il primo Tavolo di Comunicazione scientifica tra rappresentanti del mondo della sanità e di quello della comunicazione per un confronto sulle esigenze della comunicazione scientifica in materia di medicina e di sanità in questo momento storico così delicato.
Il Tavolo è sostenuto dall’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Modena e dall’Ordine regionale dei Giornalisti dell’Emilia Romagna, i quali hanno assunto l’incarico di farsi portavoce delle necessità che emergeranno ai rispettivi Ordini nazionali.
Diverse sono le azioni che da questo confronto potranno derivare. Tra questi, l’organizzazione di seminari comuni rivolti a professionisti della sanità e della comunicazione, dibattiti pubblici tra le due categorie, l’insegnamento della comunicazione agli studenti di Medicina e Infermieristica, un tavolo di confronto periodico e di aggiornamento sul percorso in atto e la stesura di linee guida come suggestione e modello di comportamento per entrambe le categorie.
Erano presenti alla riunione il Presidente dell'Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Modena, dott. Carlo Curatola, il Presidente dell'Ordine Giornalisti Emilia Romagna, dott. Giovanni Rossi, la Giornalista scientifica dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena, dott.ssa Alessandra Ferretti, il Direttore Generale AOU, dott. Claudio Vagnini, il Direttore Amministrativo AOU, dott. Lorenzo Broccoli, il Presidente della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Modena e Reggio, prof. Giorgio De Santis, il Presidente di Assostampa Reggio Emilia, prof. Giuseppe Adriano Rossi, il Direttore RAI Emilia Romagna, dott. Fabrizio Binacchi.

 

Regione Emilia Romagna

Corso formazione MMG

Pubblicato sul BURER n. 325 del 17/11/2021 il bando di concorso pubblico, per esami, per l'ammissione al Corso triennale di formazione specifica in Medicina Generale 2021/2024 della Regione Emilia-Romagna

leggi

 

OMCeO Modena

QUOTA DI ISCRIZIONE ORDINE 2021

Si invitano gli Iscritti che non hanno ancora provveduto al saldo della quota di iscrizione per l’anno 2021 a non utilizzare più l’avviso di pagamento ricevuto per posta ad inizio anno e a non richiedere duplicato dello stesso all’Ordine.
L’Agenzia Entrate Riscossione infatti, provvederà a breve all’emissione delle relative cartelle esattoriali che saranno spedite per Pec.
Si prega di attendere l’arrivo della cartella per procedere al versamento.

 

OMCeO Modena

Sospensioni  ex art. 4  del DL 44 – 1 aprile 2021

A seguito delle segnalazioni dei nominativi dei colleghi inadempienti all’obbligo vaccinale da parte dei Dipartimenti di Sanità Pubblica, il Consiglio dell’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri  di Modena, sta procedendo alla sospensione dagli albi. Alla delibera di Consiglio del 13.11.2021 sono 31 i nostri iscritti interessati da tale provvedimento oltre a 6 provvedimenti di revoca della sospensione e 2 cancellati per cessata attività.
A seguito del provvedimento sospensivo due dei medici sospesi hanno proceduto alla cancellazione.
Pertanto al momento risultano attive 29 sospensioni.

 

ENPAM

Camici caduti, 55mila euro a famiglia. Domande ancora aperte

È ancora possibile fare richiesta per i sussidi del fondo “Sempre con voi”, a supporto dei familiari dei sanitari che hanno perso la vita lavorando per arginare la pandemia da Covid-19.

Ci sono ancora 2,9 milioni di euro nella cassa del fondo che era stato avviato dalla famiglia Della Valle con una cifra iniziale di 5 milioni di euro e che poi ha raggiunto i 12,6 milioni grazie alle successive donazioni. Secondo i dati comunicati dal Dipartimento della Protezione civile, che gestisce le risorse, finora sono stati erogati quasi 9,7 milioni di euro, che sono serviti a sostenere 278 famiglie. 

Il fondo, lo ricordiamo, prevede un sussidio di 15mila euro per ogni familiare degli operatori sanitari caduti, per un massimo di 55mila euro a nucleo. Nel caso il nucleo sia costituito da un solo familiare superstite la cifra erogabile sarà di 25mila euro. Ulteriori 5mila euro sono previsti per il risarcimento delle spese mediche e assistenziali documentate – se non rimborsate dalle assicurazioni – nei casi dei medici ricoverati prima del decesso.

L’iniziativa “Sempre con voi” sarà attiva fino al perdurare dello stato di emergenza nazionale, ad ora previsto fino al 31 dicembre 2021 e ancora soggetto a possibili proroghe.

Tutte le informazioni utili sui requisiti e le modalità per presentare domanda si possono trovare nella sezione ‘Come fare per’ del sito web dell’Enpam.

leggi